Gabriel Petersone: un angelo ucciso da bestie

Bestie avete ucciso un angelo

 

Gabriel Petersone 3.JPG

Fonte San Remo news

Un anno fa due bestie umane non animali perchè gli animali in confronto sono persone, hanno brutalmente ucciso un bambino di appena un anno e mezzo. Una violenza inaudita: fegato spappolato, milza, il viso tumefatto e tumefazioni e lesioni gravi per tutto il corpicino.

Il piccolo Gabriel giunge agonizzante al pronto soccorso dell’ospedale di Imperia: gli autori la madre Elizabeth Petersone e il suo amante Paolo Arrigo condannati per omicidio. Ma oggi la notizia che fa scalpore, idignazione, e a dir poco riluttante ed inacettabile è l’Accusa del Pubblico Ministero Filippo Maffeo, ha cambiato il capo di imputazione da ” Omicidio preterintenzionale aggravvato” in ” maltrattamenti aggravati dalla morte del soggetto”.

Del soggetto? ma in che razza di mondo viviamo si imputa un essere umano, un angelo con un nome con la descrizione soggetto, il suo nome era Gabriel, ucciso barbaramente a pugni e calci Cristo Santo. Viviamo in una società che fa schifo, a partire proprio dai vertici dello Stato. La legge è uguale per tutti ma VAFFANCULO!

Quello che i giudici, avvocati, pubblico ministero fanno è andare dietro a delle leggi le quali una dice esattamente il contrario dell’altra, per poi avvalersi di una miriade di comma e leggi, basti pensare che abbiamo oltre 60.000 leggi e il passo nel marasma è di facile ingresso.

Ma quello che indigna e fa incazzare è che si va dietro a delle frasi contenute nelle fottute leggi e non si vede l’evidenza e schiacciante realtà un bambino massacrato…

Signori giudici andate a mettere il vostro cranio dentro un cesso, se fosse stato un vostro figlio, o un vostro nipotino avreste ritrattato l’accusa? NE DUBITO anzi si inasprirebbe l’imputazione e la pena. Maltrattamenti aggravati…. perchè non mettiamo le bestie dietro un cavallo imbizzarrito che scalcia sul loelizabeth petersone-paolo arrigo-gabriel-omicidio-.jpgro petto? Sarebbe Maltrattemento aggravato dalla morte delle bestie.

Già, come se Gabriel avesse deciso e scelto di morire a seguito di pugni e calci, animali che non siete altro e per giunta chiedono anche i domiciliari, ah ah ah ah rido di rabbia perchè sono incazzato nero, assassini m piacerebbe avervi per dieci minuti chiusi in una stanza…..Tanto si viene accusati di maltrattamento aggravato….


Ognuno di noi deve sperare che non succeda mai una sciagura del genere perchè il sistema giudiziario non esiste è fittizio fatto da un mucchio di concetti che si contaddicono tra loro, anzi come in questo caso denotano una interpetrazione della stessa.

Basta cambiare una frase e voilà gli anni di pena da 20 scendono a 4-5, magari con la comodità del carcere domiciiare, QUESTA E’ LA GIUSTIZIA ITALIANA


Mi son fatto prendere un po dalla situazione, usando del linguaggio non consono al mio stile, ma è davvero impossibile sorvolare e accettare passivamente questi episodi.

 

 

 


Gabriel Petersone: un angelo ucciso da bestieultima modifica: 2010-05-07T00:02:00+00:00da peppesito
Reposta per primo quest’articolo

26 pensieri su “Gabriel Petersone: un angelo ucciso da bestie

  1. Quello che i giudici, avvocati, pubblico ministero fanno è andare dietro a delle leggi le quali una dice esattamente il contrario dell’altra, per poi avvalersi di una miriade di comma e leggi, basti pensare che abbiamo oltre 60.000 leggi e il passo nel marasma è di facile ingresso.

  2. Purtroppo qui non stiamo parlando di Giustizia ma di legge. Possono apparire la stessa cosa ma in realtà sono due cose molto diverse. Non sporcare la parola Giustizia accostandola a “legge”. Purtroppo le leggi vengono fatte volutamente interpretabili, altrimenti se fossero chiare (il reato x viene punito con la pena y) come farebbero a campare giudici, avvocati ed allegra brigata?
    Come diceva quel tale “Per i nemici le leggi si applicano, per gli amici si interpretano”.
    Ciao, Marco.

  3. mi fa schifo sapere che esistono delle bestie…
    un bambino un angelo ma che madre seiiiiii
    anche se non e’ stata lei come ha potutto permettere che qualcuno maltrattasse il suo bimbo
    deve esistere almeno la giustizia divina
    e infliggere a queste due bestie lo stesso dolore del piccolooo
    bestie dovete crepareeeeeeeeeeeeeee

  4. mi fa schifo sapere che esistono delle bestie…
    un bambino un angelo ma che madre seiiiiii
    anche se non e’ stata lei come ha potutto permettere che qualcuno maltrattasse il suo bimbo
    deve esistere almeno la giustizia divina
    e infliggere a queste due bestie lo stesso dolore del piccolooo
    bestie dovete crepareeeeeeeeeeeeeee

Lascia un commento